AGGIORNAMENTO COVID-19: LA NOSTRA ATTIVITÀ CONTINUA REGOLARMENTE

Orrori da evitare: esporre la bandiera nel verso sbagliato!

Abbiamo fatto le nostre ricerche o conosciamo la bandiera come se fosse quella dello stato in cui viviamo. Poi, per fugare il benché minimo dubbio, siamo andati su un sito di esperti che si occupano di bandiere in modo professionale e l'abbiamo stampata.

Ci arriva la bandiera: corretta, precisa e con i colori giusti. A questo punto tiriamo un sospiro di sollievo e ci rilassiamo: abbiamo raggiunto il nostro risultato. Ma siamo sicuri?

Apparentemente un certo numero di bandiere non presentano problemi qualunque sia il verso in cui vengon o esposte Ma altre devono essere esposte nel verso corretto altrimenti sono sbagliate. Proprio così, sono sbagliate anche se realizzate nel modo giusto.

Durante l'ultimo mondiale di calcio organizzato in Italia nel 1990, noto come Italia '90 (che forse ricorderete per la mascotte più oscena di sempre) partecipò anche la Corea del Sud.

La bandiera della Corea del Sud è bianca con al centro un cerchio metà rosso e metà blu. Per essere più pratici e pragmatici, è raffigurato il simbolo di Yin e Yang senza i due cerchi nel campo di colore opposto. Inoltre ci sono quattro trigrammi, ideogrammi formati da tre elementi, attorno al cerchio.

Non riuscite trovarvi con la descrizione della bandiera e non vi soddisfa? Potete vedere la raffigurazione esatta della bandiera a questo indirizzo.

A questo punto il dilemma per l'esposizione della bandiera: verso l'alto si trova la parte rossa o quella blu?

Bandiera Corea: sarà quella giusta?
Bandiera Corea: oppure è questa quella giusta?

Deve essere stata la stessa domanda che si sono posti (forse) le persone che attaccarono molte molte bandiere per la città di Udine dove la rappresentativa coreana giocava. È scritto forse tra parentesi perché circa metà delle bandiere erano giuste. Resta sempre da capire se le avevano messe a caso e non si erano posti il problema oppure avevano fatto mezzo e mezzo così una parte era sicuramente giusta.

La rappresentativa coreana protestò vivacemente e chiese di modificare l'esposizione delle bandiere. A questo punto sorse un ulteriore problema: quali bandiere erano esposte correttamente?

Il problema si risolse… con l'eliminazione della rappresentativa di calcio Coreana!

Lontano e Vicino

A questo punto vi siete fatti un'idea e pensate che è un problema che si può porre solo con la bandiera di uno stato lontano dall'Italia.

Giusto? Sbagliato!

 

Purtroppo come potete vedere nell'immagine a inizio articolo, una delegazione del nostro governo è riuscita ad esporre la bandiera al contrario durante un evento pubblico importante, ripreso dalle televisioni e trasmesso in mondovisione.

Come essere certi di non sbagliare?

È molto semplice e anche in questo caso i prodotti di Italiana Bandiere sono realizzati per aiutare l'esposizione corretta. Basta seguire queste semplicissime istruzioni:

  1. Gli orli della bandiera sono sempre eseguiti sul retro, quindi se vedete il tessuto risvoltato state guardando il lato sbagliato!
  2. L'etichetta di fabbricazione Italiana Bandiere che garantisce l'autenticità dei nostri prodotti è sempre cucita sul retro, in prossimità dell'angolo inferiore sinistro. Quindi se volete sapere quale dei due è l'alto e quale il basso della bandiera, basta guardare l'etichetta (sempre in basso).
  3. Le finiture sono sempre eseguite sul lato sinistro della bandiera. Quindi quando l'appendete ad un muro, o sugli spalti come nella foto di apertura, state attenti al lato delle finiture
  4. La bandiera va sempre orientata in modo che chi la osserva la veda dritta. Nella foto di apertura, la banidera probabilmente è corretta dal punto di osservazione dell'ex. Presidente del Consiglio Matteo Renzi, ma certamente è un errore e una figuraccia incommensurabile dal punto di vista dei milioni di telespettatori e di italiani che hanno dovuto vedere questo scempio.

Esistono eccezioni?

Certamente, come in tutte le cose anche le bandiere e la loro esposizione hanno le loro eccezioni, ma di questo ne parlaremo in un futuro articolo. Per ora come riferimento possiamo dire l'inferitura della bandiera Arabia Saudita dovrebbe essere dal lato dell'elsa e che la scritta dovrebbe essere leggibile su entrambi i lati. L'altra eccezione riguarda l'esposizione della bandiera. Sul fianco destro degli aeromobili la bandiera è al contrario, come sventolasse durante il volo.

Lascia un Commento