AGGIORNAMENTO COVID-19: LA NOSTRA ATTIVITÀ CONTINUA REGOLARMENTE

Vessillologia - studio e storia della bandiera

  • Scopriamo come è disegnata la bandiera della Cina

    La bandiera cinese è composta da cinque stelle gialle, una grande e cinque piccole, su fondo rosso. È anche detta "bandiera rossa a cinque stelle", più chiaro di così.

    Come sono collocate le stelle e con quale inclinazione?

    Come tutte le bandiere del mondo anche quella cinese ha dei simbolismi ben precisi che riflettono i significati della bandiera. Secondo le indicazioni del governo cinese il rosso rappresenta la rivoluzione e il colore oro irradia lo sfondo rosso.

    Le cinque stelle e la loro relazione grafica rappresentano l'unità della Cina sotto la direzione del Partito Comunista Cinese. La stella più grande è il simbolo del Partito mentre le quattro più piccole rappresentano le quattro classi sociali di cui si compone la popolazione: lavoratori, contadini, piccola borghesia urbana e borghesia nazionale.
    Continua a leggere

  • Vessillologia sulla Rete: raccolta di risorse utili per saperne di più

    La vessillologia è lo studio scientifico della storia, il simbolismo e l'utilizzo delle bandiere e per estensione di tutto quanto riguarda o ha interesse con le bandiere.

    La parola deriva dal latino Vexillum, bandiera, unito al suffisso -logia, studio. In quattro parole: tutto quello che riguarda le bandiere. Stando a quanto afferma Wikipedia alla voce vessillologia, si tratterebbe di una parola coniata nel 1959 da Whitney Smith, fondatore della FIAV.

    Per approfondire l'argomento Google ritorna oltre 36.000 voci e potete cercare quelli più affascinanti o strani. Noi di Italiana Bandiere ve ne consigliamo alcuni che secondo noi affrontano l'argomento in modo più corretto e divertente.
    Continua a leggere

2 articoli