AGGIORNAMENTO COVID-19: LA NOSTRA ATTIVITÀ CONTINUA REGOLARMENTE

Meglio CMYK o RGB? Tutta la verità.

Chiariamo subito: un buon file per la stampa dovrà essere fatto senza ombra di dubbio in CMYK. Sarebbe invece interessante capire perchè CMYK sia meglio di RGB quando si ha a che fare con la stampa, vero?

Cos’è CMYK? Se vuoi una definizione noiosa, per quanto corretta, puoi leggere CMYK su it.wikipedia.org.

Cos’è RGB? Anche in questo caso la voce RGB sul it.wikipedia.org è utile per comprendere di cosa si tratti.

Alla fine però sono tante parole che generano confusione e una serie infinita di miti e leggende. La cosa interessante da notare è che:

I colori ottenibili con la quadricromia (sintesi sottrattiva) sono un sottoinsieme della gamma visibile, quindi non tutti i colori che vediamo possono essere realizzati con la quadricromia, così come non tutti i colori realizzati con l’insieme RGB (Red, Green, Blue), cioè quelli che vediamo sui nostri monitor (sintesi additiva), hanno un corrispondente nell’insieme CMYK.

Se vogliamo aggiungere un grado di complicazione, possiamo anche dire che ogni periferica RGB ha un suo spazio colore e che quindi due monitor RGB mostreranno colori diversi, così come due stampanti CMYK non saranno mai perfettamente in grado di riprodurre gli stessi colori.

Come faccio ad essere certo di ottenere il colore che voglio?

Solitamente si prepara un file e lo si manda ad un fornitore per essere stampato. In questo scenario non potrai mai avere l’esatto colore che desideri per una serie infinita di ragioni. È la nuda e cruda verità.

La buona notizia è che se il tuo fornitore è serio l’errore sarà accettabile, in qualche maniera anche prevedibile e soprattutto costante nel tempo.

L'aspetto importante è che in Italiana Bandiere tutte le periferiche di stampa sono attentamente calibrate con regolarità in modo da garantire risultati sempre eccellenti e rispondenti al file di origine.

Qualche consiglio.

Se devi preparare un file per la stampa, accertati che lo spazio colore sia CMYK perchè ti offre la maggiore probabilità che la stampante sia in grado di riprodurre i colori del tuo documento.

Accertati che il documento contenga tutti oggetti CMYK, capita infatti che le immagini in un documento PDF siano in RBG mentre il documento è CMYK, questo potrebbe causare qualche problema in fase di stampa. Se vuoi essere preciso associa al tuo documento un profilo colore, tipo FOGRA39.

Lascia un Commento